Trentaduenne accusato di una rissa avvenuta nel Novarese arrestato a Vigevano

0

I Carabinieri della Stazione di Bobbio, in provincia di Piacenza, hanno arrestato martedì mattina 23 febbraio a Vigevano un nigeriano di 32 anni, ricercato dall’Autorità giudiziaria di Novara.

L’uomo,un nigeriano, B.L. le sue iniziali, risulta responsabile di una serie di reati, in particolare rissa e possesso di carte di credito di provenienza illecita, reati compiuti nel Novarese nel 2010 e nel 2015. Il 32enne era stato condannato a una pena di un anno e sette mesi. I militari hanno eseguito l’ordine di esecuzione degli arresti domiciliari, provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Novara. Concluse le procedure, l’uomo è stato portato nella sua abitazione, dove trascorrerà i domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here