Magazzino Amazon di Novara: le prime foto

0
Magazzino Amazon a Novara

Nel giorno in cui Amazon ufficializza la prossima nascita di un magazzino a Novara, dopo i dettagli tecnici, arrivano anche le foto della grande struttura (55mila metri quadrati coperti) già in una fase avanzata di costruzione e le simulazioni di come il magazzino apparirà al suo completamento.

Le immagini rendono tangibile l’importanza del magazzino destinato, in tre anni, a dare lavoro a 900 persone. Si nota l’imponenza della parte edilizia e il fitto intreccio della viabilità. Dalle foto tratte da Google Maps è possibile vedere anche un tracciato ancora provvisorio di accesso all’area che si trova, lo ricordiamo, nella zona di Agognate, appena alle spalle della ex Avandero e vicino al casello autostradale. L’accesso all’autostrada sarà quasi diretto, come diretto potrebbe essere l’accesso alla ferrovia Novara-Biella che è praticamente in fregio al magazzino.

Ricordiamo che quello di Novara sarà un “fulfillment center”, ovvero una struttura destinata a ricevere l’ordine del cliente finale e ad impacchettare il prodotto da spedire al centro smistamento da dove sarà poi messo nelle mani dei corrieri. Per svolgere questo compito il magazzino di Novara conterà sull’architettura Amazon Robotics, un sistema che sfruttando automi-magazzinieri sarà capace di accelerare al massimo l’esecuzione dell’ordine, riducendo la fatica fisica dei dipendenti.

Il magazzino, anticipato dal nostro giornale già nello scorso mese di settembre, viene realizzato da Vailog partner privilegiato di Amazon, e dovrebbe aprire dopo l’estate. La selezione del personale per cui sarà possibile sottoporre candidature attraverso il sito ufficiale di Amazon, inizierà in primavera.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here