Confermato: magazzino Amazon a Novara

0

Come previsto dal nostro giornale nello scorso mese di settembre, Amazon espanderà la sua rete logistica a Novara.

Da settembre 2021 prenderà infatti avvio il centro di distribuzione di smistamento all’interno del quale potranno trovare lavoro 900 persone.

Nell’autunno di quest’anno aprirà anche un centro di smistamento di Spilamberto (Modena).

Il centro di distribuzione di Agognate sarà dotato di una avanzata tecnologia Amazon Robotics per supportare il lavoro svolto dagli operatori di magazzino (come spieghiamo dettagliatamente qui)

Chi sta costruendo i magazzini è Vailog, ovvero l’azienda che ha realizzato tutti i principali magazzini italiani di Amazon, incluso quello principale di Piacenza, una sorta di quartier generale operativo del colosso di Seattle (quello societario è a Milano).

Dimensione e importanza dell’insediamento sono testimoniate anche dal fatto che Vailog ha proposto al Comune di creare anche una pensilina, una mini-stazione, sulla tratta ferroviaria Novara-Biella, affinché quei lavoratori che andranno a lavorare al sito logistico potranno farlo utilizzando il treno e senza usare l’auto privata; in pratica si tratterebbe di una sorta di metropolitana leggera a solo servizio del magazzino.

«L’impianto logistico 4.0, – scriveva il comune la scorsa estate quando era stata richiesta la variante al Piano particolareggiato – è attrezzato con i cosiddetti sosters verticali in grado di consentire il trasporto dei colli dei magazzini dalle altezze superiori fino ai punti di spedizione».

Si tratta di una struttura interamente robotizzata, con un’altezza di ben 25 metri, studiata per distribuire enormi quantità di prodotti ogni giorno. «Una scelta innovativa – aveva detto il sindaco durante una diretta Facebook – in particolare per la sostenibilità ambientale. Consente anche a chi esce dal casello di Agognate dell’autostrada di lasciare eventualmente l’auto nei parcheggi di interscambio che si realizzeranno nell’area e prendere il treno».

In previsione c’è anche una grande rotonda in uscita dall’autostrada, per giungere subito al polo logistico e forse anche un nuovo ponte sull’Agogna.

Il processo di selezione avrà inizio in primavera. Sarà possibile candidarsi al link https://www.amazon.jobs/en/locations/novara-italy  

 

 
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here