Novara: contributi al commercio ma per salvarsi serve altro

0

Contributo per la Tari, 350mila euro per le aziende che sono in difficoltà, prolungamento della possibilità di allargare a costo zero i dehors fino al prossimo marzo. I provvedimenti del Comune di Novara che si sommano a quelli che il Governo ha messo in atto per fronteggiare la grande crisi del commercio, sono benvenuti ma non bastano. «C’è una situazione disastrosa – dicono le associazioni di categoria – e anche se tutto quel che arriva fornisce un contributo siamo di fronte a molto meno del necessario». Il problema colpisce un po’ tutte le categorie: negozianti, bar e ristoranti. Anche le agenzie di viaggio che in questo periodo solitamente avevano molti clienti vedono il loro fatturato azzerato. 

SERVIZI SUL GIORNALE OGGI IN EDICOLA VENERDI’ 18 DICEMBRE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here