Il Novara crolla con la Pergolettese 2 a 0. Rullo: «Qualcuno deve fare un passo indietro o glielo faremo fare noi»

0

Il Novara perde 2 a 0 con la Pergolattese al termine di una pessima prestazione e sprofonda sempre più in classifica.

Un Novara che non vince da tantissime partite e che con Marcolini ha racimolato solo quattro punti in sette gare.

Il match di oggi ha visto una squadra ancora una volta scesa in campo senza grinta e con poca lucidità contro una formazione alla quale è bastato poco per avere la meglio.

La sensazione è che Marcolinii sarà sollevato dall’incarico e a rischio potrebbe esserci anche il direttore sportivo.

A fine gara il patron Maurizio Rullo è lapidario: «I tifosi hanno tutte le ragioni, mi viene da dire he tutto lo staff non è formato da veri professionisti, i veri professionisti prenderebbero atto delle scelte fatte. Forse quacuno dovrebbe fare un passo indietro, se non  lo farà glielo faremo fare noi».

Queste le parole del direttore generale Roberto Nespoli: E’ da ottobre che non vinciamo. In questa cìè stato un confronto con tuutti ma poi le prestazione è questa, è stata verognosa. Chiediamo scusa a chi per questa maglia soffre e fa sacrifici. Ci dobbiamo prendere delle resposabilità, io per primo. Mi rimetto alla decisione della proprietà. Ribadisco non è ammissibile una prestazione così dopo due mesi che manca la vittoria. Se si entra in campo con questo spirito faremo fatica a vincerne una. Certo poi in campo vanno i giocatori e anch loro sono resposabili, ne usciamo solo se ci mettiamo cuore grinta e se corriamo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here