Grignasco, sparita la Madonnina dalla “Grotta” del sentiero 781

0
Grignasco, nicchia statua rubata

Una sparizione quanto minimo sospetta. La statua della Madonnina che si trovava nella cavità naturale del sentiero 781, che a Grignasco collega san Graziano ad Ara, è scomparsa. La particolare scoperta è avvenuta nella mattina di sabato 28 novembre grazie a Gianpaolo Guareschi, che ha documentato l’accaduto sui social. «Io e mia moglie passeggiamo praticamente ogni giorno sui sentieri del parco del Fenera per portare a spasso il cane – racconta Guareschi -. Facciamo spesso il tratto che conduce ad Ara partendo da Grignasco e la “Grotta della Madonnina” è una tappa fissa per riposare e dire una preghiera. Sabato mattina abbiamo incontrato un signore di Ara che ci ha raccontato della sparizione. Noi in pochi minuti siamo arrivati sul posto e abbiamo potuto constatare di persona la mancanza della statua». Così si prova a ricostruire l’accaduto. «Noi personalmente possiamo confermare che la Madonnina due giorni prima era al suo posto – prosegue Guareschi  -. Il signore che abbiamo incontrato ci raccontava di aver visto visto la grotta vuota intorno alle 10. Successivamente un mio vicino di casa sostiene che alle 9.30 dello stessa mattina aveva percorso il sentiero e che tutto era come al solito. Personalmente mi sembra strano che sia accaduto tutto così velocemente, ma è quello che risulta alla prova dei fatti».

Intanto sui social si è scatenato il dissenso, con molti messaggi di condanna a quello che sembra essere un offesa o uno scherzo di cattivissimo gusto.

Lorenzo Della Peruta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here