Vaccino Coronavirus: in arrivo a Novara per fine gennaio

0

Novara riceverà nell’ultima settimana di gennaio tra le 5000 e le 7000 dosi di vaccino contro il Coronavirus. Questa la notizia che trapela dalla Regione in merito ai piani di distribuzione del presidio di profilassi prodotto da Pfizer/Biontech, il primo in arrivo in Italia. «La nostra città – ci ha detto l’assessore regionale il novarese Matteo Marnati – sarà uno dei quattro Hub con Alessandria, Torino e Cuneo, ad avere una parte delle 130mila dosi destinate alla Regione. Saranno destinate essenzialmente ai sanitari e alle persone particolarmente fragili, quelle che vivono nelle case di riposo». Il vaccino americano, come noto, richiede una serie di particolari accorgimenti per il trasporto e la conservazione.

ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE OGGI IN EDICOLA 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here