Accordo tra Camera penale e Upo Alumni per favorire l’accesso al mondo del lavoro degli studenti di Giurisprudenza

0

In questi giorni Upo Alumni, Associazione dei Laureati dell’Università del Piemonte Orientale, e la Camera Penale di Novara hanno sottoscritto un’importante collaborazione volta in particolare a favorire l’ingresso nel mondo lavorativo delle studentesse e degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali nonché a diffondere la cultura della legalità e del giusto processo.

L’accordo, della validità di tre anni, è stato firmato a Novara tra la Presidente dell’Associazione, professoressa Francesca Boccafoschi, e il Presidente della Camera Penale Alessandro Brustia, entrambi molto fiduciosi del valore dell’iniziativa a livello sociale e degli effetti positivi che potrà avere sui futuri laureati Upo.

Tra i sostenitori dell’iniziativa lo stesso Dipartimento rappresentato dalla professoressa di Diritto Processuale Penale Serena Quattrocolo, la quale nel dichiararsi entusiasta ha sottolineato l’importanza, soprattutto per chi affronta un percorso di studi in ambito giuridico, di potersi confrontare con l’ambiente del lavoro già durante gli anni di formazione universitaria. La professoressa Boccafoschi ha sottolineato come, oltre a servizi di coaching e mentoring, l’associazione, negli ultimi mesi protagonista di diverse iniziative sul territorio del Piemonte orientale e che la scorsa settimana ha consegnato borse di Studio agli studenti toccati dall’emergenza Covid, si impegnerà nell’organizzazione e nello svolgimento di attività didattiche formative e di divulgazione.

L’avvocato Brustia ha evidenziato come la Camera Penale di Novara, nella sua missione di promuovere la conoscenza, la diffusione, la concreta realizzazione e la tutela dei valori fondamentali del diritto penale e del giusto ed equo processo penale, ha iniziato, negli ultimi anni, percorsi di elaborazione di studi e di organizzazione di iniziative formative e culturali che trovano nella collaborazione con Upo Alumni e con il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università del Piemonte Orientale una naturale evoluzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here