Novara calcio, passo indietro con il Pontedera: sconfitta per 2 a 1

0

Perde 2 a 1 il Novara calcio contro il Pontedera. Un passo indietro per la formazione azzurra che non riesce a superare gli ospiti e sciupa l’occasione di andare al primo posto in classifica.

La squadra è apparsa meno incisiva rispetto alle ultime gare e poco attenta sulle palle inattive.

Un vero peccato sia per l’occasione persa sia perchè si è tornati a giocare con il pubblico sugli spalti (seppur con un massimo di 800 spettatori).

Il primo tempo ha visto gli ospiti sbloccare il risultato al 18′ con un colpo di testa di Benassai che sfrutta il tiro dalla bandierina. La difesa però lo lascia saltare tutto solo senza contrastarlo.

Il Novara prova a reagire e va anche vicino al pareggio ma in un paio di circostanze rischia, soprattutto in contropiede di prendere il secondo gol. 

Al 42′ ecco però la rete del pareggio grazie al primo gol in maglia azzurra di Zigoni che di testa insacca dopo un cross di Cagnano.

Nella ripresa gli azzurri cercano di condurre il gioco ma senza riuscire a pungere e al 39′ arriva l’episodio che decide il match: angolo, Caponi serve indietro per il subentrato Benedetti che da fuori area lascia partire un ‘missile’ che si infila all’incrocio dei pali con Lanni che riesce solo a toccare. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here