Lago Maggiore, per ora il livello delle acque non preoccupa

0

Desta attenzione, ma non eccessiva preoccupazione nella zona del basso livello del lago Maggiore, che in 24 ore è salito di un metro e 25 centimetri, e un metro e 95 dai primi di settembre, quando però era oltre mezzo metro sotto lo zero idrometrico. Attualmente si trova a un metro circa sopra il livello medio della stagione autunnale e tre metri al di sotto della massima piena degli ultimi 70 anni. Se le piogge si attenuano non ci sarà pericolo, come del resto si nota anche dalle foto Sandon che pubblichiamo in questa pagina

Nel dubbio il vicesindaco di Arona, l’onorevole Alberto Gusmeroli, peraltro oggi a Catania ad una manifestazione a sostegno di Matteo Salvini, ha invitato la popolazione a prestare attenzione a garage e cantine.  Si segnala qualche piccola frana sul Vergante, ma tale da non creare problemi alla circolazione. Qualche allagamento di garage e cantine si è verificato per l’intensa pioggia, ma non a causa del lago.

Attenzione viene invece prestata al cedimento sulla SS 33 al chilometro 65 + 500, che proprio le forti piogge ne sono state la causa. Intanto si parla di tre mesi di chiusura totale della viabilità per la demolizione e la ricostruzione del muraglione di contenimento, alto una dozzina di metri dal lago e lungo un centinaio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here