Statale del Sempione chiusa al traffico per un cedimento ad Arona

0

Un grosso cedimento al chilometro 65 + 300 ha fatto crollare di oltre un metro per una lunghezza di una ventina di metri la statale 33 del Sempione, di fronte all’Hotel Concorde ad Arona. E’ accaduto attorno alle 11, sul posto in pochi istanti i tecnici dell’Anas, la polizia locale di Arona, i carabinieri per agevolare la viabilità che è convogliata sulla provinciale n° 34 dell’Alto Vergante, interdetto assolutamente il transito dei mezzi pesanti. La strada è chiusa completamente al passaggio anche per pedoni e biciclette.

Un anno fa il primo cedimento era stato tamponato provvisoriamente con una ricarica di asfalto, in attesa che Anas consolidasse il muraglione di sostegno, opere che sono slittate per via del Covid 19.  L’abbassamento del livello stradale sarebbe stato innescato da una condotta per l’acqua piovana che scende dalla Cava Fogliotti verso il lago, condotta che è stata erosa vistosamente dalle piogge dei giorni scorsi. Solo un miracolo ha evitato conseguenze per i mezzi e le persone.

Si è recato immediatamente sul posto anche il neo sindaco Federico Monti che ha effettuato un sopralluogo con l’ingegner Mauro Marchisio responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale, per la viabilità diversi gli agenti impiegati dalla polizia locale con la comandante Floriana Quatraro. Immediatamente sono stati diramati gli avvisi per la viabilità nazionale da far proseguire attraverso i servizi e i media.

Le opere per ripristinare il servizio richiederanno tempi probabilmente lunghi, in quanto andrà messo in sicurezza tutto il tratto interessato che si aggira attorno ai 100 metri di lunghezza sulla corsia diretta a nord.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here