Il lotto zero della tangenziale del Borgomanerese è utile o dannosa?

0

«E’ assurdo che di una tangenziale non venga realizzato quello che doveva essere il primo lotto». Lo ha detto recentemente Sergio Bossi, sindaco di Borgomanero, riferendosi al tratto sud della tangenziale del borgomanerese (la definiamo così perché coinvolge più comuni).

L’opera ha una storia che se si trattasse di uomini invece che di strade sarebbe un romanzo.

La prima indicazione di tracciato è però dei primi anni ‘80. Venne proposta dall’Anas sotto l’iniziativa  di Giuseppe Cerutti, già parlamentare e sindaco di Borgomanero.

Ampio servizio sull’Informatore di venerdì 18 settembre.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here