Europuppet Festivalsesia 2020 : ecco i vincitori

0

Nemmeno la grave emergenza sanitaria che stiamo attualmente vivendo ha potuto fermare l’edizione 2020 del grande festival internazionale di teatro di figura Europuppet Festivalsesia, appuntamento ormai tradizionale dell’estate valsesiana organizzato dall’associazione culturale “La bottega teatrale”. «Non volevamo darla vinta al covid» affermano gli organizzatori nel commentare l’esito di questa edizione, “strappata con i denti” (parole loro) alla drammatica situazione di paura e di incertezza che stiamo vivendo ormai da diversi mesi. Spostato dal suo periodo tradizionale di giugno all’inizio di settembre, separato in due diversi fine settimana e con un’alternanza tra spettacoli dal vivo e trasmessi sulla Rete, l’Europuppet non ha comunque rinunciato ai suoi standard di qualità: «E’ stata un’edizione incredibile – dicono dalla “Bottega teatrale – gli spettacoli sono stati tutti belli, gli artisti tutti hanno dato il massimo per fare bella figura, sembrava che fossimo tutti alla nostra prima volta difronte ad un pubblico, al debutto in assoluto nella nostra arte». Ecco dunque l’elenco dei vincitori: premio del pubblico allo spettacolo dal vivo ad “Hand some” della compagnia “Jacopo Tealdi” di Torino; premio del pubblico allo spettacolo estero sulla Rete a “La Ratoncita Ramona” della compagnia colombiana “Teatro popolar de Tunja”; premio del pubblico internazionale alle “Pillole di covid” a parimerito a “I burattini della commedia” della compagnia “Teatro dell’es” di Villanova di Castenaso (BO) ed a “Estrazione senza dolore” della compagnia venezuelana “Fundación Casa del Artista/Movimiento Venezolano de artistas”; premio del pubblico internazionale al telecronista\presentatore sulla Rete a Giacomo Boumendil Sartoris di Torino; premio miglior scenografia a “Il magico bosco di Gan” della compagnia “Molino Rosenkranz” di Castions di Zoppola (Pn); premio migliore attore a Roberto Pagura sempre della “Molino Rosenkranz”; infine, premio fedeltà al pubblico al piccolo Luca Molino di Varallo che aveva già vinto il concorso per la realizzazione della mascotte di questa edizione del festival.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here