A Montecrestese torna la Sagra della Patata

0

Un’edizione speciale della Sagra della Patata di Montecrestese in programma dal 27 al 30 agosto al campo sportivo di Montecrestese, a causa del Covid sarà in modalità drive in con  il patadrive e il patamovie.

Il Comitato Sagra della Patata e la Pro Loco di Montecrestese, in collaborazione con il Comune di Montecrestese e i ristoratori locali propongono un’edizione insolita della festa giunta ormai alla ventisettesima edizione. «Non potendo organizzare un’edizione della sagra come gli anni passati- spiegano gli organizzatori – in rispetto delle norme anti Covid19 e in tutela e sicurezza per evitare assembramenti siamo presenti, lanciando iniziative speciali come il patamovie e patadrive e le proposte di piatti a base di gnocchi in collaborazione con i ristoratori locali. Si potranno  gustare  gli gnocchi della sagra, realizzati con la ricetta originale al patadrive e anche nei ristoranti di Montecrestese.

Gli Chef locali realizzeranno direttamente gli gnocchi con la ricetta originale proposta in sagra, interpretando in maniera personale i sughi e i condimenti da abbinare. Queste le attività che aderiscono all’iniziativa: Ristorante Osteria Gallo Nero Agriturismo AZ Ristorante Trattoria La Paranza Ristorante Pizzeria Al Paradise Ristorante Pizzeria El Merendero di Cip e Ciop Monkey’s Pub Gufo’s Pub Bar delle Alpi.  Sabato 29 agosto a cena e domenica 30 agosto a pranzo e cena, sarà attivo il Patadrive, facile,veloce e sicuro: prenotandosi direttamente, dal 16 al 28 agosto, sul sito www.sagradellapatata-patadrive.it o direttamente con Qrcode, si potranno acquistare Gnocchi al Pomodoro, Ragù o Gorgonzola e Costine alla griglia. Solo chi avrà prenotato potrà presentarsi in auto all‘ingresso del campo sportivo e ritirare e pagare direttamente all’incaricato: sabato dalle 19 alle 21 Domenica dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21.

Nei bar di Montecrestese, saranno a disposizione i tavoli dove poter consumare il pasto in tranquillità e ordinare anche qualche bevanda. «Anche questa edizione è stata concepita – dice Guido Tomà – Presidente della Proloco e del Comitato Sagra della Patata di Montecrestese – come una presenza attiva per essere vicini al territorio, in linea con le altre idee precedentemente realizzate.  Giovedì 27 e venerdì 28 agosto, davanti al Campo sportivo (zona parcheggio Sagra) ci sarà la proiezione di film su maxischermo. Si potrà accedere alla proiezione del cinema all’aperto della Sagra, solo con la propria auto e non si potrà scendere, come si faceva nei Drive-in in voga negli anni 60. I posti saranno limitati e sarà necessario prenotare il biglietto in prevendita al costo di 8 euro a persona (bambini gratis fino a 10 anni.) Sarà possibile prenotare il posto per la visione, collegandosi direttamente al sitowww.sagradellapatatadrivein.it o direttamente con Qrcode. “In questi mesi di Covid19 – continua Tomà – ci siamo interrogati per pensare ad un modo per essere comunque presenti e vicini, alle persone, alle attività e al territorio, investendo e reinterpretando anche la nostra Sagra tanto amata e seguita, in un modo fruibile e accessibile, soprattutto in questo periodo di distanziamento e di sicurezza sociale. Ci auguriamo che questa Sagra edizione speciale, possa essere di aiuto e sostegno alla nostra zona e portare un pò di allegria e bontà in chi deciderà di venirci a trovare in Terra d’Ossola, anche in questo periodo cosi particolare. La Sagra è nata per portare anche spensieratezza e condivisione: con questa edizione abbiamo cercato di farlo in sicurezza e rispetto, due nostre caratteristiche da sempre».

Mary Borri

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here