Spot “Una vita in vacanza” contro l’abbandono degli animali in estate

0

Uno spot di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali in estate. È quanto hanno realizzato le associazioni Anpana, Enpa e Andromeda. Obiettivo, prevenire il fenomeno del randagismo.

Anche per quest’estate, dunque, le tre associazioni, ottenendo il patrocinio di Provincia e Comune di Novara, promuovono la campagna estiva contro l’abbandono degli animali. Non più, però, il solito manifesto per il pubblico, ma qualcosa di nuovo. Uno spot pubblicitario, ideato e creato dai giovani per parlare ai loro coetanei del fenomeno. Una campagna di sensibilizzazione positiva, dove l’idea di abbandonare il fedele quattro zampe non è minimamente contemplata.

Le associazioni hanno commissionato lo spot a nove giovani artisti minorenni della “scuola estiva di Cinema di Teatrica” con la magistrale supervisione della titolare della scuola, la regista Laura Pigozzo, attrice, regista e formatrice teatrale, che ha coordinato i ragazzi in modo tale che fossero autonomi nella produzione del pezzo cinematografico. Filippo Airoldi, Francesco Castano, Chiara e Luca Grilli, Leonardo Migliaretti, Alessia Pregnolato, Noemi Rubino, Giulia e Nicolò Stracquadanio hanno girato lo spot “Una vita in vacanza” con un taglio leggero e divertente. I giovani artisti hanno studiato sul campo: sceneggiatura, montaggio, regia e i disparati mestieri di questo settore. Da qui si sono divisi i compiti e hanno organizzato tutto, non solo la produzione, ma anche la distribuzione dello spot. Per toccare con mano la tragedia dei cani abbandonati hanno coinvolto anche gli ospiti del Canile del Comune di Novara di via del Gazzurlo, girando con loro alcune scene.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here