Tre giorni di festa a Romagnano per il patrono san Silvano

0
Festa patronale san Sillvano Romagnano

Al via stasera la festa patronale a Romagnano Sesia. Per l’edizione 2020 di san Silvano, la formula è stata riveduta e corretta: per rispettare le normative anti Cocid-19, infatti, l’accesso in piazza Libertà (pedonale a partire dalle 19) sarà contingentato. S’inizierà stasera venerdì 10 luglio 2020 alle 20.30 con la messa solenne nella chiesa abbaziale, presieduta dall’abate don Gianni Remogna e animata dalla Schola polifonica abbaziale. Alle 21,30 ci sarà il tradizionale Concerto di san Silvano della Banda musicale cittadina, quest’anno nell’inedita formula digitale. Nel corso della serata, ci sarà l’attesa proclamazione del “Romagnanese dell’anno”. In piazza saranno disponibili 50 sedie fronte maxi schermo, oltre a tutti i tavoli messi a disposizione dai bar, per un totale di circa 200 posti a sedere; è possibile prenotare l’accesso in piazza tramite messaggio Whatsapp al 347-976.89.66. Oggi, in occasione della festa patronale,  ci sarà una apertura straordinaria del Museo storico etnografico di Villa Caccia , dalle 16 alle 19. Sabato 11 luglio, sempre a Villa Caccia, alle 17 sarà inaugurata la mostra di arte contemporanea “Contaminando” curata curata da Federica Mingozzi e con la collaborazione dell’associazione culturale “Ambre Italia Group”. Alle 21, ci sarà lo spettacolo dal vivo di Tequila “Canzoni dal vivo dietro la maschera”, durante il quale sarà premiata la mascherina più bella, artigianale, creativa, irriverente. Domenica 12 luglio, alle 10.30 la funzione sarà presieduta da don Antonio Oldani e animata dal Coro Santa Felicita; dalle 19, “Musica e relax” con la voce di Alessandra Ferrari accompagnerà l’orario dell’aperitivo. Il programma della festa è curato dalla Pro loco con la collaborazione dell’associazione Romagnano Cafè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here