In marzo e aprile, aumento della media dei decessi di Borgomanero e a Borgomanero

0

Quanto ha veramente influito il coronavirus sul numero dei decessi? Non c’è una riposta scientifica alla domanda perché è possibile che alcune persone siano morte per il  virus, ma senza il tampone che lo ufficializzasse. La statistica però può spiegare molto. E si scopre che in marzo l’aumento dei decessi si è raddoppiato, mentre in aprile il dato è più contenuto.

Leggete il nostro settimanale; GRATIS per tre mesi: scoprite come

RESIDENTI NEL COMUNE DI BORGOMANERO

Fra i residenti a Borgomanero, la media delle persone scomparse nel mese di febbraio dal 2017 al 2019 è stata di 25 unità e nel febbraio 2020 si è scesa a 21 unità.

Differente la situazione in marzo:  nel triennio 2017 – 2019, la media è stata di 22 unità, ma nel 2020 è salita a 47 persone, cioè il 114% in più.

In aprile, nel triennio 2017 – 2019, la media mensile è stata di 21 decessi, mentre nell’aprile 2020 sono morti 28 borgomaneresi, un aumento del 33%.

 

DECESSI “A” BORGOMANERO.

Consideriamo ora coloro che sono deceduti “a” Borgomanero seppur di altri comuni.

La media di febbraio del triennio 2017-2019 è stata di 60 persone, scese a 50 nel febbraio 2020.

In marzo invece l’aumento è stato notevole. La media del triennio 2017 – 2019 è stata di 61 decessi, ma nel marzo 2020 il numero è salito a 92, il 50% in più.

Il dato è peggiorato in aprile. La media triennale era stata di 55 persone nel triennio, divenute 100 nell’aprile scorso: un aumento dell’81%.

Servizio completo sull’Informatore di venerdì 8 maggio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here