Federfarma dona 1500 mascherine all’Asl di Vercelli

0

Sono state consegnate all’ospedale di Borgosesia, alla presenza del sindaco on. Paolo Tiramani e dell’assessore ai Servizi socio assistenziali dell’Unione Montana dei Comuni della Valsesia Francesco Nunziata, le 1500 mascherine, modello KN95 che verranno destinate alle esigenze di entrambi i presidi dell’Asl di Vercelli: il S. Andrea e il Santi Pietro e Paolo.

Le mascherine donate sono un modello protettivo intermedio tra le FFP2 e FFP3 e sono utilizzabili nella gestione dei pazienti Covid.

“Ci sembrava il modo più giusto” ha dichiarato il presidente di Federfarma Biella Vercelli Piero Zantonelli “per essere vicini agli operatori sanitari impegnati nella battaglia contro il Covid-19. Eravamo al corrente di quanto fosse complesso reperire i dispositivi e ci siamo subito attivati per poterli procurare. Le attuali condizioni legate al trasporto di merci hanno determinato un allungamento dei tempi di consegna, ma l’importante è aver raggiunto l’obiettivo. Siamo felici se questa piccola donazione potrà contribuire ad aiutare il personale nelle attività di lavoro quotidiane”. “Ringrazio Federfarma Biella Vercelli per questo prezioso contributo” ha sottolineato il coordinatore per l’emergenza Covid Pietro Presti. “Ogni gesto di attenzione nei confronti del personale è al tempo stesso un’attenzione per i pazienti e per quelle cure che a loro vengono prestate ogni giorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here