Festa patronale di San Giorgio a Beura

0

Festa patronale di San Giorgio a Beura ai tempi del coronavirus con la chiesa chiusa le strade semi deserte.

Leggete il nostro settimanale; GRATIS per tre mesi: scoprite come

La festa più importante per i beuresi richiamava ogni anno anche tante persone dai comuni vicini durava diversi giorni e prevedeva alla domenica la solenne processione con la statua del Santo. A causa dell’emergenza ha avuto tutti gli appuntamenti religiosi e di intrattenimento saltati.  Le campane comunque stamane sono suonate a festa per avvisare che il parroco  sarebbe passato nelle vie del paese con Gesù nel Santissimo Sacramento. Intorno alle 11 don Paolo Cavagna è passato a pregare e benedire gli abitanti affacciati al balcone o sulla porta di casa. Anche il primo cittadino Davide Carigi è sceso davanti al palazzo di città per la benedizione.  San Giorgio  un tempo veniva invocato contro la peste, i beuresi oggi si sono affidati al loro patrono   per la battaglia dell’umanità contro il drago del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here