La cooperativa Aurive impegnata in progetti di volontariato europeo

0

Si è svolto dal 30 marzo al 1° aprile “Yes volunteering“, il meeting dedicato al volontariato, che vede la partecipazione di rappresentanti dei Paesi partner del progetto Erasmus Plus. L’iniziativa ha coinvolto diversi operatori sociali di sei Paesi europei, riuniti a distanza attraverso videoconferenze.

Si tratta di un progetto che ha per tema le buone prassi in materia di volontariato, nell’ambito dei partenariati strategici per adulti e che coinvolge alcune associazioni di Italia, Spagna, Portogallo, Slovenia, Austria, Turchia. Tra queste, per il nostro territorio, vi è la Cooperativa sociale Aurive.

Al centro del workshop vi è stata la riflessione sull’attuale emergenza legata al Coronavirus. Dal confronto è emerso come in questo frangente sia rilevante che tutti quanti collaborino per sostenere le persone più colpite dalla situazione, malati e anziani in primis. Accanto a questo è emerso anche che in Italia, come negli altri Paesi partner, sono nati diversi movimenti di volontariato spontaneo ed organizzato: preparazione di pasti, realizzazione e diffusione di mascherine, supporto agli anziani.

Ora il prossimo appuntamento in agenda è per luglio, con il workshop in Austria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here