Cavallirio, dal parroco per Pasqua vicinanza a chi è in lutto o difficoltà

0

Anche a Cavallirio le celebrazioni per la Settimana Santa si svolgeranno a porte chiuse. Ma il parroco don Fulvio Trombetta, in una lettera invita i fedeli a unirsi in preghiera quando sentiranno suonare le campane. «Cari fedeli e amici, purtroppo come sapete non potremo celebrare Pasqua come siamo abituati nella gioia dell’incontro personale in chiesa e con tutto il contorno di festa che ci vede tutti gli anni sempre numerosi – scrive don Fulvio –. La Pasqua con i suoi riti tuttavia si può seguire in tv e con gli altri mezzi di comunicazione dove potremo trovare il Papa, il Vescovo che celebrano a porte chiuse senza partecipazione di popolo. Anche a Cavallirio si farà così». Le celebrazioni avranno luogo in chiesa parrocchiale, col sacerdote e due o tre persone che lo aiuteranno seguendo le regole di sicurezza: «sentirete suonare le campane e saprete che in quel momento potrete innalzare una preghiera in comunione tutti insieme. Le vostre intenzioni saranno portate sull’altare al Signore» aggiunge il parroco. Questi gli orari delle funzioni della Settimana Santa in chiesa parrocchiale: Giovedì santo 20.30, Venerdì santo 20.30, Sabato santo 20.30, Domenica di Pasqua 10.30, Lunedì dell angelo 10.30. «Voglio raggiungere tutti con un augurio e un abbraccio. Specialmente le famiglie che vivono un lutto o una difficoltà in questo tempo particolarmente difficile. Buona Pasqua a tutti. Che il Signore ci benedica».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here