Serravalle Sesia: abbaia il cane del vicino e lui spara

0

Innervosito dall’abbaiare del cane di un agricoltore vicino di casa, non trova di meglio da fare che sparare con il fucile ad aria compressa contro il trattore del confinante. Uno scatto di ira che è costato un bel po’ di guai a un 43enne di Serravalle Sesia, denunciato dai carabinieri per danneggiamento ed esplosioni pericolose.

L’indagine è partita lunedì mattina, quando un agricoltore 63enne del posto si è rivolto ai carabinieri della stazione di Serravalle Sesia per denunciare di aver trovato lo sportello del proprio trattore infranto. Giunti all’azienda agricola dell’uomo, i carabinieri hanno constatato la veridicità della denuncia, rinvenendo anche un proiettile di piombo che aveva infranto il vetro della cabina del mezzo agricolo. Esaminando la posizione del mezzo, gli investigatori hanno potuto stabilire la traiettoria dalla quale era stato esploso il colpo che portava verso un’abitazione posta a circa 40 metri.

Messo alle strette, il proprietario di casa, un 43 enne, ha ammesso di essere il responsabile del danneggiamento, consegnando ai carabinieri una carabina ad aria compresa marca diana cal 4,5 regolarmente detenuta che veniva sequestrata. L’uomo si è giustificato dicendo di aver sparato al trattore poiché era innervosito dall’abbaiare continuo del cane dell’agricoltore. Il 43enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica per danneggiamento aggravato ed esplosioni pericolose, e dovrà risarcire il danno causato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here