Covid 19 – La situazione all’ospedale di Borgomanero e nelle case di riposo

0

Alle 12 di oggi, sabato 28 marzo, Sergio Bossi, sindaco di Borgomanero, ha aggiornato i dati sulla situazione legata al Covid 19. L’intervento di Bossi è stato fatto dall’Unità di crisi, dislocata a Palazzo Tornielli.

I ricoverati all’ospedale Santissima Trinità sono ora 86 di cui 20 in rianimazione. Altri 10 sono in attesa di tampone.

I decessi complessivi, dal momento della crisi Covid-19, sono 25.

I dimessi sono 38, che sono a casa per la quarantena.

Situazione nelle case di riposo: «Alla Casa Famiglia di Santo Stefano non si rilevano criticità – ha spiegato Sergio Bossi -.

Più difficile la situazione all’Opera pia Curti. Ufficialmente vi è stato un decesso per Covid 19, ma altre tre persone sono morte con sintomi, seppur senza tampone».

«Coloro che hanno sintomi sono isolati in un’ala della struttura».

In accordo con la Regione, Bossi ha aggiunto che nei primi giorni della prossima settimana saranno eseguiti tamponi a tutti gli ospiti delle strutture per anziani.

Infine, nessuna frenesia per approvvigionarsi di cibo  è giustificata: negozi e supermarket sono sufficientemente riforniti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here