Dalla Valsesia l’invito: comprate i nostri prodotti

0

Il coronavirus sta mettendo in ginocchio il settore agro alimentare valsesiano: i produttori del territorio stanno già avvertendo la contrazione del mercato, e le prospettive sono preoccupanti.

Ma il loro prodotto è eccellente, genuino e a km zero: basterebbe che almeno la gente del territorio facesse una scelta consapevole quando acquista generi alimentari, ed il comparto avrebbe subito una boccata d’ossigeno. Latte, formaggi, yogurth, salumi, carne e miele valsesiano non hanno pari per qualità, acquistarli fa bene sia a chi li consuma che a chi li produce.

E’ L’Assessorato all’Assessorato all’Agricoltura dell’Unione Montana a lanciare un appello forte e chiaro: “Non lasciare che il virus metta i ginocchio le piccole aziende zootecniche della Valsesia! Compra prodotti valsesiani, aiuta le nostre aziende in questo momento di crisi”.

L’Assessore Marco Defilippi spiega la situazione senza mezzi termini: «La chiusura degli alberghi, la prospettiva della Pasqua con la ristorazione bloccata, lo stop al settore turistico fanno sì che il mercato dei prodotti agricoli sia a sua volta fermo, ma le aziende non si possono fermare: gli animali continuano a mangiare e a produrre, la semina va fatta, il latte va lavorato. Siamo nel periodo più produttivo dell’anno, ma le aziende non hanno più sbocchi per i loro prodotti: non possono resistere a lungo in queste condizioni – aggiunge Defilippi – il comparto rischia di non farcela, e questo sarebbe un grave danno per tutto il territorio. La fine dell’agricoltura significherebbe incuria e abbandono, i bellissimi prati e gli alpeggi, vanto del territorio, scomparirebbero e la gente rimarrebbe senza lavoro».

Per far fronte a questa drammatica situazione, i produttori hanno messo in rete le loro risorse e hanno anche avviato servizi a domicilio per andare incontro alle esigenze della gente: anche stando a casa, sarà possibile ricevere prodotti ottimi e sostenere l’economia della Valsesia. Numerosi commercianti hanno aderito alla campagna di Unione Valsesia: «Numerosi negozi e supermercati si sono uniti all’iniziativa, chi si reca a fare spesa in questi punti vendita, sparsi in tutta la Valle, può trovare alcuni dei nostri prodotti – spiega ancora De Filippi – naturalmente l’invito è esteso a tutti gli esercizi che volessero aderire: contattate il ns. ufficio agricoltura in Unione Montana per avere i dettagli».

Ora l’auspicio è che i valsesiani recepiscano questo importante appello: «Mi auguro che tutti prendano consapevolezza dell’importanza di questo settore per la sopravvivenza del territorio nella sua totalità – conclude l’Assessore Defilippi – in questo momento difficile consumiamo i nostri prodotti e diamoci, tutti insieme, una speranza per il futuro!».

Elenco completo delle aziende e dei negozi disponibile su www.unionemontanavalsesia.it e sulla pagina facebook ‘unionemontanadeicomunidellavalsesia’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here