Avigan, via libera dell’Aifa alla sperimentazione per Covid-19

0

È arrivato poco fa il via libera dell’Aifa per la sperimentazione di Avigan, farmaco anti-influenzale con un’azione diretta contro i virus a Rna. Ad annunciarlo, dopo l’incontro con il direttore dell’Agenzia del farmaco Nicola Magrini, il ministro della Salute Roberto Speranza.

Della questione, lo ricordiamo, ha discusso in giornata il Comitato tecnico-scientifico dell’Aifa che – dopo una prima analisi sui dati disponibili relativi ad Avigan – ha comunicato di essere disponibile a sviluppare un programma di sperimentazione e ricerca per valutare l’impatto del farmaco nelle fasi iniziali della malattia quando, essendo la carica virale più bassa, risulterebbe più efficace. Nei prossimi giorni, ha precisato in una nota il ministro della Salute Speranza, i protocolli saranno resi operativi, come già avvenuto per le altre sperimentazioni in corso.

Intanto il governatore Fontana ha annunciato che «la sperimentazione in Lombardia inizierà già da domani» e il governatore Zaia ha confermato che anche «la Sanità del Veneto è pronta ad affrontare il protocollo che sarà deciso». La Direzione Sanità del Piemonte, dal canto suo, sta valutando la disponibilità delle Aziende sanitarie ad aderire allo studio clinico del farmaco in modo da favorire il coordinamento delle attività e il dialogo con le autorità nazionali.

Un invito alla prudenza è però giunto dalla casa produttrice del farmaco, la Fujifilm Toyama Chemical, che ha ricordato come, al momento, non esistano prove scientifiche cliniche pubbliche che dimostrino l’efficacia e la sicurezza di Avigan contro Covid-19. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here