Carenze d’organico in Tribunale a Novara: la Camera penale proclama un giorno di astensione dalle udienze

0
Novara, chiesti 30 anni per il compagno di Gisella

Criticità negli organici del Tribunale di Novara, in particolare per i magistrati in servizio. Una difficoltà che tocca anche le cancellerie e che si trascina da tempo. Per questo la locale Camera penale aveva deliberato a novembre lo stato d’agitazione e ora, con una delibera di pochi giorni fa, ha proclamato l’astensione dalle udienze e dalle altre attività giudiziarie nel settore penale (davanti al Tribunale, in Procura e al Giudice di pace) per venerdì 13 marzo.
Una situazione degli organici, che la Camera Penale definisce, soprattutto per i magistrati, «grave e critica». Recentemente, inoltre, «è stato disposto il trasferimento del presidente della Corte d’Assise ed è ormai prossimo il trasferimento del magistrato del Lavoro e di altro magistrato del settore civile. Non solo. In passato altri giudici del penale sono stati trasferiti e per lungo tempo lo stesso Ufficio Gip (Giudice per le indagini preliminari) ha funzionato con soli due magistrati che si sono dovuti sobbarcare un enorme carico di lavoro, considerato che la pianta organica di questo ufficio prevedrebbe quattro magistrati». «Ad oggi – proseguono i penalisti – non è possibile costituire due diversi collegi, come invece avveniva fino a qualche mese fa, e l’ufficio Gip-Gup conta su tre magistrati, di cui due che provengono dal settore penale dibattimentale che, in virtù di questo spostamento, è stato indebolito, tra l’altro togliendo dallo stesso anche il magistrato di più lunga e comprovata esperienza e che parrebbe, proprio in virtù dell’esperienza, destinato comunque a presiedere la Corte d’Assise di Novara». Critica anche la situazione organico dei cancellieri: «Al dibattimento penale, dopo trasferimenti e pensionamenti, sarebbe rimasto un solo cancelliere, peraltro applicato dal Giudice di Pace». Ecco che diventa «indispensabile e urgente che vengano assegnati al tribunale di Novara almeno altri due nuovi magistrati di provata esperienza oltre a cancellieri in numero adeguato». All’astensione proclamata dalla Camera penale aderisce anche Aiga Novara, l’Associazione italiana giovani avvocati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here