Giornata raccolta del farmaco: oltre 8.500 farmaci raccolti tra Novara e Vco

0

Oltre 8.500 confezioni di farmaci raccolti, con un incremento del 30% rispetto all’edizione dello scorso anno, che era già stata molto positiva. Risultati straordinari, dunque, per la ventesima Giornata di Raccolta del Farmaco sul territorio delle province di Novara e del Vco, iniziativa che si è svolta sabato 8 febbraio, interessando una settantina di farmacie tra le due province. Un esito che, per il nostro territorio, segna un incremento molto significativo.

Le 46 farmacie della provincia di Novara hanno raccolto circa 5.300 e le 27 del Vco circa 3.200 confezioni.

“Un risultato – spiega Aurelio Mantegazza, delegato Fondazione Banco Farmaceutico Novara Vco – legato a due fattori: l’incremento del numero delle farmacie partecipanti e il prolungamento della raccolta proposto da Banco farmaceutico in occasione del ventennale della Fondazione”. Alcune farmacie, infatti, hanno accolto questo invito di Banco farmaceutico e hanno esteso di uno o più giorni la raccolta nella settimana dal 4 al 10 febbraio .

La proposta del Banco farmaceutico di estendere la durata della raccolta è nata dal tentativo di rispondere in maniera più adeguata alla richiesta di farmaci di cui gli enti assistenziali necessitano durante l’anno. Nonostante la forte crescita le confezioni raccolte, infatti, “coprono circa il 50% del fabbisogno richiesto dai 25 enti assistenziali convenzionati con il Banco farmaceutico di Novara-Vco”. Il dato nazionale è in fase di elaborazione, ma le previsioni sui dati in possesso di Banco farmaceutico prevedono un  incremento in tutto il territorio nazionale. Il grazie del Banco farmaceutico, “va alle migliaia di persone che hanno donato, alle centinaia di farmacisti che hanno gestito le donazioni nelle loro farmacie e sostenuto economicamente il Banco farmaceutico, alle centinaia di volontari che hanno presentato l’iniziativa”.  

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here