Nuovo anno: Marcia della Pace a Novara e a Maggiora

0

Ultimo giorno del 2019 e primo giorno del 2020 dedicati, nel Novarese come in tutto il mondo, alle celebrazioni per la Giornata Mondiale della Pace, giornata istituita l’8 dicembre 1967 da Papa Paolo VI e celebrata per la prima volta il primo gennaio del 1968. 

Due gli appuntamenti nella nostra provincia. La tradizionale Marcia della Pace promossa dalla Comunità di S. Egidio, a Novara, che nel pomeriggio del primo giorno dell’anno, mercoledì primo gennaio, ha visto partecipare, nel tragitto da piazza Cavour a piazza Duomo, ben 500 persone, guidate da Daniela Sironi, responsabile regionale di S. Egidio (foto Alessandro Visconti).

La sera del 31 dicembre, invece, tra Maggiora e Boca, si è svolta la Veglia con Marcia promossa dalla Caritas diocesana e dalla Pastorale sociale e del lavoro della Diocesi (foto Gianni Cometti). Una Marcia partita dalla chiesa parrocchiale di Maggiora e diretta al santuario del Crocifisso di Boca. “Un segno” forte, proposto dalla Diocesi e accolto da un buon numero di persone, partite con fiaccole nella notte di martedì 31 dicembre. Hanno percorso poco più di quattro chilometri toccando, dopo aver lasciato Maggiora, il centro di Boca e giungendo al santuario.

Al centro di entrambe le riflessioni, il messaggio di Papa Francesco in occasione della 53° Giornata mondiale della Pace. 

 

Ampi servizi fotografici sul numero del giornale in edicola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here