Il “Milanese” Germano Lanzoni a Novara al cinema Vip per “I mestieri di Internet – Come il Web sta cambiando il mondo del lavoro”

0

«Utilizzare la comicità nella comunicazione social e nel mondo smart permette di raggiungere certi risultati e di far sentire la comunità che ti segue parte integrante ma è importante farlo in un determinato modo. Esiste una doppia strada: “ridere con” o “ridere di qualcuno”, questa seconda strada non è corretta». A dircelo è Germano Lanzoni, speaker ufficiale del Milan e diventato famoso soprattutto per interpretare il volto del “Milanese”, le cui avventure sono molto popolari sui social. Lanzoni è l’ospite di richiamo dell’iniziativa “I mestieri di Internet – Come il Web sta cambiando il mondo del lavoro” organizzata in un doppio appuntamento dalla Società operaia di mutuo soccorso (C.R.O. S.O.M.S.) di San Martino, in collaborazione con la parrocchia e il circolo Anspi San Martino. Il primo, è previsto per giovedì 21 alle ore 21 al cinema Vip e vedrà proprio la partecipazione di Germano Lanzoni che sul web spopola grazie ad una forma di comunicazione pubblicitaria innovativa dove in brevi video, in cui si insiste sugli stereotipi d’una milanesità assorbita dalla frenesia metropolitana ne mette a nudo i limiti ma, in qualche caso, ne rispecchia le potenzialità. «La “vittima” deve essere inclusa per sentirsi partecipe e in qualche modo protetta. Anche perchè, senza di lei, non ci sarebbe l’azione comica. La buona relazione con la comicità permette di coinvolgere i brand senza creare separazioni negative». I video assomigliano in qualche modo agli storici caroselli, spot televisivi degli Anni ’60/’70 riportati nel mondo virtuale. «E’ una definizione corretta – dice ancora Lanzoni -. In questo modo si va a creare una comunicazione diretta nella quale ci si riconosce. Oggi le aziende osservano come ti comporti sulla rete e i social sono diventati indotti di lavoro incredibili».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here