Igor Volley, tutto facile in Champions: 3 a 0 con Khimik Yuzhny

0

Vince senza grosse difficoltà l’Igor Volley Novara nell’esordio stagionale in Champions League. Le ragazze di Barbolini hanno vinto 3 a 0 contro le ucraine del Khimik Yuzhny.

Se è pur che le ucraine non sono un test probante per le azzurre era soprattutto importante ripartire dopo la delusione in Supercoppa contro Conegliano.

Solo il primo set è stato un po’ combattuto soprattutto nel mezzo anche se la qualità di Novara viene fuori e il parziale si chiude sul 25 a 17.

Nel secondo e terzo set dominio assoluto e vittoria per 25 a 10 e 25 a 7. 

«Sapevamo che era importante fare risultato pieno, arrivavamo da una partita che ci ha lasciato l’amaro in bocca per la sconfitta e per la prestazione – ha detto Francesca Capodanno -. Abbiamo iniziato subito a lavorare a testa bassa e volevamo esordire al meglio in Champions League, facendo la nostra parte e senza pensare al valore dell’avversario. Partita facile? Dobbiamo sfruttare tutte le occasioni che abbiamo per lavorare sulla nostra crescita».

«Stasera brave alle ragazze non tanto per il risultato in sè che, anche se è brutto dirlo, era abbastanza scontato, ma per come hanno saputo ottenerlo. Abbiamo fatto quello che dovevamo, di più non si poteva chiedere. È la seconda volta che questa squadra gioca insieme, non era opportuno fare tanti cambiamenti» ha commentato Barbolini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here