Igor, successo da tre punti a Caserta: 3 a 1

0

Vittoria per 3 a 1 per l’Igor Volley a Caserta. Ieri sera, martedì 12 novembre, la squadra di Barbolini ha trovato tre punti importanti per la classifica.

Esordio stagionale di Jovana Brakocevic Canzian (9 punti per lei in un set e mezzo) dopo il lungo stop. Una serata caratterizzata però anche da un infortunio, quello della schiacciatrice Megan Courtney caduta male da muro. Una distorsione alla caviglia destra da verificare.

L’Igor si è aggiudicata subito il primo set vincendo 25 a 21 grazie ad una partenza a razzo fino al 12 a 5. Le padroni di casa provano a rientrare fino al 23 a 19 ma le novaresi allungano in modo decisivo.

Caserta reagisce e riparte forte con Cruz (6-2) mentre Novara rientra con l’ace di Veljkovic (6-5) e Vasileva trova il sorpasso in pipe (10-11), Cruz replica (13-11) ma poi viene murata da Di Iulio che fissa il punteggio sul 13-13; Novara commette qualche errore di troppo e perde contatto (19-15), Gray scava il solco in diagonale (22-16) e un’invasione azzurra chiude poco dopo il set sul 25-20 che vale l’1-1.

Sulle ali dell’entusiasmo le padroni di casa nel terzo set si portano subito sul 4 a 0 con Gray (pipe) ma dopo il timeout di Barbolini l’Igor reagisce e ribalta il risultato fino a vincere 25 a 22.

Novara riparte con Gorecka e Brakocevic Canzian in sestetto, la polacca parte bene (3-4, diagonale) e dopo l’ace di Chirichella (4-6) è un diagonale vincente di Vasileva a costringere al timeout Caserta sull’8-11. Chirichella allunga in fast (8-13), Sansonna tiene banco in difesa e Brakocevic firma il tocco morbido dell’11-17 con Cuccarini che ferma nuovamente il gioco. Novara scappa fino al 14-21, Caserta rientra sul 19-21 ma è l’Igor a vincere 25 a 21 chiudendo il match.

«Per me è stata una serata speciale, è la mia prima partita in serie A nella mia Campania, da avversaria – ha detto la centrale Igor Cristina Chirichella -. Ho provato emozioni speciali, sugli spalti c’erano i miei e tante persone care e sono felice che la mia squadra abbia ottenuto una vittoria tanto combattuta quanto importante. Caserta è una squadra ostica, che vive un ottimo momento, e per noi aver fatto tre punti pesanti è il modo migliore di avvicinarci alla Supercoppa di sabato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here