Borgomanero Sanità — Trasferimento della Guardia medica e del consultorio familiare

0

Servizi migliori e meno costosi nella sanità borgomanerese.

Questo per un doppio trasferimento. Dalla vecchia sede in viale Don Minzoni 7 a via Monsignor Cavigioli (nel complesso ospedaliero) è stato dislocato il servizio di “Continuità assistenziale”, comunemente conosciuto come “Guardia medica”.

Da viale Don Minzoni 7 a viale Zoppis 6, nella palazzina ex Inam, è stato trasferito il consultorio familiare dell’Asl No.

Le due nuove sedi, rispetto alla precedenti, sono migliorative quanto ad accoglienza ed efficienza dei servizi, sono situate nell’area ospedaliera e per essere i bilancio dell’Asl non devono più sostenere i costi di affitto.

Queste ad altre novità sono state illustrate nel pomeriggio di lunedì 4 novembre, nell’Aula magna dell’Ospedale Santissima Trinità di Borgomanero alla presenza di Luigi Genesio Icardi, assessore regionale; Arabella Fontana, direttore generale dell’Asl Novara; Elide Azzan, direttore sanitario dell’Asl Novara.

Servizio completo sull’Informatore di venerdì 8 novembre.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here