I Vigili del fuoco di Novara alle operazioni di soccorso per l’emergenza maltempo nell’Alessandrino

0

I Vigili del fuoco di Novara hanno partecipato alle operazioni di soccorso per l’emergenza maltempo che ha interessato il territorio di Alessandria a partire dallo scorso 22 ottobre.

In un quadro di sinergie, coordinato dalla direzione Vigili del fuoco del Piemonte, è stato sin da subito disposto l’invio di sezioni operative in assetto alluvione da vari Comandi della regione (Torino, Asti, Vercelli e Novara). In particolare il comando di Novara ha partecipato, oltre che con le ordinarie sezioni operative, anche con l’apporto di una sezione speciale (GOS-gruppo operativo speciale), che prevede l’impiego dei mezzi movimento terra. Il GOS ha operato a Cassano Spinola e a Parodi Ligure, occupandosi di liberare dagli ammassi terrosi delle frane sia le strade per la viabilità sia le aree antistanti l’accesso alle abitazioni.

Le sezioni operative di Novara sono state impiegate per prosciugamenti nel comune di Novi ligure e di Castelletto d’Orba. Ha partecipato dal 23 anche il vice comandante di Novara, ingegner Antonio Summa, per concorrere al coordinamento degli interventi in corso per dissesto idrogeologico nella provincia di Alessandria e per supportare le verifiche tecniche agli edifici coinvolti dagli straripamenti e dai movimenti franosi. Le verifiche si sono concentrate soprattutto nel comune di Castelletto d’Orba, maggiormente colpito dagli effetti indotti dal maltempo con lo straripamento del Rio Albara e con molti smottamenti franosi.

L’apporto dei Vigili del fuoco di Novara si è concluso, per cessata esigenza, sabato 26 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here