Ragazzi di Sant’Agabio in scena con il musical di Peter Pan

0

Ci hanno davvero preso gusto i ragazzi dell’oratorio di Sant’Agabio, che, dopo l’esperienza dello scorso anno, quando proprio come in questi giorni avevano portato in scena il musical “Nessuno nasce per niente”, tornano protagonisti di un nuovo spettacolo musicale. Un musical sul quale stanno lavorando dallo scorso gennaio. E se lo scorso anno, tutti insieme, hanno dato vita al musical di Pinocchio della Compagnia della Rancia con musiche dei Pooh, questa volta metteranno in scena un altro capolavoro del mondo dei musical, ossia “Ogni favola è un gioco”, il musical di Peter Pan, liberamente ispirato a “Peter Pan-Il Musical”, con musiche di Edoardo Bennato.

L’appuntamento è per venerdì 25 ottobre al Teatro Silvio Pellico di Trecate. A essere coinvolti una trentina di ragazzi dell’oratorio di S. Agabio. Un progetto, quello di una compagnia teatrale che si dedicasse ai musical, nato nell’ottobre di due anni fa, quando un paio di giovani dell’oratorio di via Giannoni, tra cui un vero e proprio appassionato, Andrea Ciampi, avevano il desiderio di mettere in scena con gli amici un musical. A essere coinvolti in questa nuova rappresentazione (lo scorso anno il musical di Pinocchio fu ospitato al teatro S. Andrea di Pernate in due occasioni, una serale e una pomeridiana, rivolta soprattutto ai bambini), come anticipato, una trentina di ragazzi dell’oratorio, in particolare delle scuole superiori, ma anche universitari. Ma non solo. «Saranno presenti anche alcuni ragazzi della scuola media», spiega una delle protagoniste, Gaia Palazzo, che interpreterà Wendy. Tra gli attori anche don Andrea Vigliarolo, coadiutore a S. Agabio e insegnante di religione alla media Bellini. «Don Andrea – racconta Gaia – interpreterà Spugna». Peter Pan, invece, sarà rappresentato da Davide Truffa, altro super appassionato di teatro, già tra gli attori della compagnia “Teatro Instabile”, attiva dal 2007.

L’appuntamento è, dunque, per il 25 ottobre, alle 21,15, al Teatro di Trecate. Ingresso libero.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here