Coppa Italia: il Novara sciupa le occasioni da gol e l’Alessandria trova la rete che vale il passaggio del turno

0

Ad avere le maggiori occasioni da gol è il Novara ma a passare il turno di Coppa Italia è l’Alessandria. Il Novara perde 1 a 0 dopo aver sfiorato il gol nel primo tempo in un paio di circostanze soprattutto con la traversa colpita da Pinzauti e dopo aver sprecato un calcio di rigore mal tirato da Gonzalez nella ripresa ancora con la partita sullo 0 a 0. L’Alessandria trova poi il gol con una palla che sorprende la difesa azzurra. Nel finale Novara vicino al pareggio con il portiere ospite che compie un’autentica prodezza sul colpo di testa di Bellich.

Le note positive arrivano in particolare dalla buona prestazione di Capanni e anche da Fonseca.  Dall’altra il Novara conferma di avere qualche problema nel trovare la rete con i propri attaccanti.

A fine gara questo il commento di mister Banchieri: ”Se dico che normalmente una partita così doveva finire con una vittoria nostra dico una cosa normale e questo è evidenziato dalla traversa, dal rigore e da almeno due parate importante del loro portiere. Chi ha avuto meno spazio fino ad ora ha fatto una bella partita, vedo tanti aspetti positivi. Abbiamo disputato un ottimk primo tempo mandi occasioni ne conto anche nel secondo tempo, poi dobbiamo essere più precisi nel calciare in porta, questo si però di situazioni nella loro area per segnare ne abbiamo avute molte. Mancano i gol degli attaccanti? Abbiamo ottimi attaccanti quindi non mi preoccupo per questo, mi preoccuperebbe il non calciare verso la porta. E’ fondamentale creare i presupposti e noi lo facciamo,  i ragazzi hanno fatto una bella partita poi ci spiace ovviamente aver perso”.

Scazzola, il mister dell’Alessandria spiega come la sua squadra “abbia giocato con tanti giovani e sapevamo che potevamo incontrare difficoltà ma sono contento oltre ogni rosea aspettativa, ci abbiamo messo intensità e volontà“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here