Il Novara fa la partita ma vince la Pro Vercelli con un gol lampo

0

Amara sconfitta per il Novara calcio nel derby con la Pro Vercelli. Gli azzurri perdono 1 a 0 a causa di una distrazione iniziale che ha permesso a Comi di realizzare la rete decisiva dopo tredici secondi dal fischio iniziale. Davvero un peccato per un Novara che avrebbe meritato decisamente di più per aver condotto sempre la gara colpendo anche due legni contro una Pro Vercelli che ha invece pensato solo a difendere il vantaggio iniziale anche con numerose perdite di tempo. Lo stesso mister Banchieri ha sottolineato a fine gara come si sia giocato pochissimo.

Novara che tra l’altro ha subito il primo gol stagionale interno. La nota positiva è però che anche oggi, ad eccezione della rete lampo, la squadra ha retto bene dietro con Marchegiani praticamente mai chiamato in causa.

E’ un Novara che dall’altro canto ha mostrato un po’ di difficoltà quando deve fare la partita e incontra una squadra chiusa e lo stesso Barbieri dovrà lavorare per migliorare questa caratteristica.

”Si è giocato pochissimo, diretti venti, venticinque minuti di tempo effettivo  e in quel poco tempo si è fatto quello che si è potuto fare – ha detto Banchieri -. La squadra ha creato tanto e ci ha provato sempre. Quando crei tanti presupposti e quando la palla non vuole entrare bisogna accettare il verdetto del campo. Il gol potevamo evitarlo stando più attenti ma in generale faccio i complimenti alla squadra per la prestazione”.

Cosi’ l’allenatore ospite Gilardino: “L’abbiamo preparata bene, sapevamo che il Novara era in un buon periodo, siamo stati bravi a limitarli. Tante perdite di tempo da parte della mia squadra?” Questa è la serie C. Dobbiaml lottare per salvarsi e giocare al massimo sempre arrivando per primi sulle seconde palle“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here