Lutto per la morte di mons. Enrico Masseroni

1

 Lutto e commozione per la notizia della morte di mons. Enrico Masseroni, arcivescovo emerito di Vercelli ma vicinissimo alla nostra diocesi di cui era originario e di cui è stato a lungo una delle figure più autorevoli, amate e rispettate.

«Mons. Masseroni è deceduto, nella mattina di oggi, 30 settembre 2019 nella Casa di Cura “Mons. Luigi Novarese”, presso il Santuario del Trompone in Moncrivello dove era ricoverato da qualche tempo in conseguenza di una malattia che l’aveva colpito», si legge in una nota dell’arcidiocesi di Vercelli. Il funerale verrà celebrata nella cattedrale di S. Eusebio Giovedi 3 ottobre alle ore 10:00, presieduta dall’Arcivescovo di Vercelli mons. Marco Arnolfo. (Altre indicazioni sul programma delle celebrazioni esequiali a questo link dell’arcidiocesi).

Mons. Enrico Masseroni era nato a Borgomanero il 20 febbraio 1939 ed ordinato sacerdote il 29 giugno 1963 da Mons. Placido Maria Cambiaghi. Il suo primo incarico in campo pastorale dopo l’ordinazione è stato quello di vice-parroco a Briga Novarese. Nell’ottobre 1964 diviene Parroco di Forno e Campello Monti di Valstrona e qualche anno più tardi, nell’ottobre 1967, assume l’incarico di vice-rettore del Seminario minore “San Carlo” ad Arona (medie e ginnasio) e poi poco più tardi diventa rettore a Novara sempre del seminario minore (ginnasio e liceo). 

È con questo ruolo che inizia a forgiare, con l’educazione e con l’esempio, un grande numero di sacerdoti della diocesi di Novara, un incarico che svolgerà con maggiori responsabilità quando dal settembre del 1974, conseguita la Laurea di Filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (che fa seguito a quella ottenuta in Teologia presso l’Università Urbaniana di Roma) diventa Rettore del Seminario maggiore di Novara (teologia) e direttore del Centro Diocesano Vocazioni nel mese di ottobre.

Mons. Masseroni fu anche Docente di Filosofia della Religione e Filosofia contemporanea nel biennio filosofico del Seminario teologico affiliato alla Facoltà dell’Italia settentrionale di Milano e insegnante di filosofia anche presso il Liceo Classico annesso allo stesso seminario.

Il 3 ottobre 1987 viene eletto Vescovo di Mondovì e l’8 dicembre riceve l’Ordinazione episcopale nel Duomo di Novara da mons. Aldo Del Monte. Il 13 dicembre 1987 fa il suo ingresso nella Diocesi di Mondovì.

Nel 1990 viene nominato membro della Commissione episcopale per il Clero e nel 1995 viene eletto Presidente della Commissione per il Clero. 

Il 10 febbraio 1996 viene eletto Arcivescovo Metropolita di Vercelli dove fa il suo ingresso il 24 marzo dello stesso anno. Il 29 giugno 1996 riceve il Sacro Pallio dal Santo Padre.

Rispettivamente negli anni 2000 e 2005 diviene prima membro della Commissione episcopale per il Clero e la Vita consacrata e poi membro della Commissione episcopale per l’Educazione.

Il 27 febbraio 2014 il Santo Padre accetta le dimissioni presentate per raggiunti limiti d’età e nomina mons. Enrico Masseroni Amministratore Apostolico di Vercelli fino alla presa di possesso del suo successore mons. Marco Arnolfo. Da allora ha risieduto presso il Seminario di Vercelli.

“Don” Enrico, è rimasto sempre legato alla nostra diocesi alla quale ha dato un enorme contributo sia in termini di formazione del clero che per la capacità di instaurare un rapporto umano.  Frequenti anche le sue presenze, da vescovo, nella nostra diocesi per incontri di catechesi nel corso delle quali veniva apprezzato per la profondità del pensiero teologico unito ad una analisi filosofica dei nostri tempi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here