Fontaneto: due in manette per spaccio di droga

0

I Carabinieri del Nucleo operativo di Arona, dopo aver individuato un’area boschiva nella zona del comune di Fontaneto d’Agogna, dove era in corso un’illecita attività di cessione di droga, sono intervenuti, dapprima circondando l’area e quindi, dopo un breve inseguimento, bloccando due cittadini di origine marocchina, uno di 28 anni senza fissa dimora e uno di 36 anni, domiciliato a Borgomanero. I due, sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 53,8 grammi di cocaina, 18,7 di eroina, già suddivisi in dosi, di un bilancino di precisione e di 300 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita. I due sono stati così arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si trovano ora in carcere a Novara, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si tratta di un’operazione condotta nell’ambito dei servizi volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga nelle zone boschive del territorio del Borgomanerese, intensificati dopo che, negli ultimi tempi, a diversi giovani della zona erano state contestate violazioni amministrative legate al consumo di droga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here