Brazzale e Fusato trionfano sul Lago di Mergozzo

0

Nelle limpide acque del Lago di Mergozzo si è disputata domenica 21 luglio l’edizione 2019 della Traversata che dalla spiaggia della Rustica raggiunge piazza Cavour lungo un percorso di  2,3km.

La gara, organizzata da Dimensione Sport e che quest’anno ha raggiunto la sedicesima edizione, ha visto la partecipazione di un gran numero di atleti – ben 459 – che si sono cimentati in questa prova di resistenza.

La vittoria, molto contesa tra il gruppo di testa che ha visto differenze minime in termini di tempo, è stata appannaggio di  Giovanni Brazzale che ha chiuso in 27’24”, seguito con un breve distacco da Daniele Savia (27’29”); sul terzo gradino del podio è salito Riccardo Conte che ha terminato la sua gara in 23’33”. Quarto posto per Giacomo Cavalli (28’19”), seguito in ordine d’arrivo dalla prima donna classificata Fusato Jael (Swimmer Inside), che ha fermato il cronometro sui 29 minuti esatti. Il sesto posto in assoluto, ma quinto per la classifica generale, spetta a Mirco Arboritanza di Insubrika Verbania Nuoto (29’22”).

Nella classifica femminile, dopo il primo posto della Fusato, si è affermata Sofia Ceresa (29’30”), seguita da Rossella Bellomi che ha chiuso in 30’18”. Elisa Mazza (Asd Ice Clum Como) e Svetlana Bonanomi (Insubrika Verbania Nuoto) completano la top 5 femminile.

Al termine della manifestazione si sono tenute, presso il tendone della festa della Croce Rossa di Mergozzo, le premiazioni per categoria e per età. Il premio per l’atleta più giovane è andato a Lorenzo Sacchi (classe 2007) che ha concluso la prova in 38’24”; mentre il nuotatore “con maggiore esperienza alle spalle” è stato Roberto Conte (classe 1940) che ha fermato il cronometro a 1h04’03”.

Attesa è stata anche la cerimonia di premiazione del Circuito Nobile dei Laghi 2018 che ha assegnato un riconoscimento agli atleti che hanno disputato almeno nove traversate nel corso del 2018. Tra di essi spicca Valentino Pellenghi che ha effettuato ben tredici gare. Il trofeo Luca Dresti, per la squadra con maggior numero di partecipanti, è invece stato assegnato alla società Swimmer Inside che ha portato nelle acque mergozzesi ben ventisette atleti.

Flavia Rizzolio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here