Santa Cristina di Borgomanero – Ciclismo Junior – Il Trofeo Associazione Terre della Croatina

0

Vive a Chiusa San Michele, all’imbocco della Val di Susa, in provincia di Torino, il vincitore del Trofeo associazione Terre della Croatina, Trofeo Bike Adventure e Trofeo Avis alla memoria di Giovanni Erbetta, gara per Juniores, svoltasi a Santa Cristina nel pomeriggio di domenica 21 luglio, organizzata dal Bici Club 2000 Borgomanero e da volonterosi cristinesi.

Si tratta di Luca Portigliatti, 17 anni il prossimo 5 agosto (era uno dei più giovani in gara), studente al Liceo delle scienze umane di Susa, alla seconda vittoria stagionale (la prima a La Spezia). Portigliatti ha superato in volata altri sette compagni d’attacco. La fuga era nata dopo metà gara, al quarto dei sette giri, fra Santa Cristina, Arbora, Veruno, Gattico, Maggiate Inferiore, Borgomanero e Santa Cristina. Superata la salita di via Beato Quagliotti, in testa si è formato il gruppetto che non è più stato ripreso. Fra loro Andrea Sulis da Vaprio d’Agogna.

Al loro inseguimento i toscani Cappelli e Arzilli (secondo il giorno prima alla Piccola Roubaix da Burbanée) e il trevigliese Impellizzeri. Più staccato era il gruppo. Ma tutti hanno recuperato terreno in modo rilevante all’ultimo giro, quando l’avanguardia ha rallentato il ritmo, un po’ per la sicurezza di non essere ripresa, un po’ per il caldo (33 gradi) che iniziava a pesare.

 

I primi hanno comunque mantenuto 19” di vantaggio.

I partecipanti sono stati 98, fra cui i francesi dell’Alpes Maritimes di Antibes (Costa Azzurra); gli arrivati 53.

Il Gran Premio della Montagna è stato vinto da Michele Lombardi della Polisportiva Villa Fontana di Bologna. A lui il trofeo Avis in ricordo di Giovanni Erbetta, popolarmente conosciuto come “Zebek”, deceduto  nel 1995.

Il Trofeo Associazione Terra della Croatina è stato vinto dalla società P&G GB Junior Team di Castano Primo.

Ordine d’arrivo: 1° Luca Portigliatti (P & G GB Junior Team di Castano Primo), km 105 in 2h 31’ 08”, media 41,685 km/h; 2° Alessandro Venturini (G.S. Stabbia Ciclismo – Firenze); 3° Marco Colombo (U.S. Biassono); 4° Massimiliano Pini (Ciclistica Trevigliese); 5° Andrea Sulis (Bici Club 2000 Borgomanero); 6°Jacopo Di Silvestro (Energy Team); 7° Federico Fumagalli (Energy Team); 8° Alessandro Bassi (Ciclistica Trevigliese); 9° Alessandro Cappelli (G.S. Stabbia Ciclismo); 10° Simone Impellizzeri (Ciclistica Trevigliese).

Fra i piazzati al 17° posto, con il gruppo a 19”, Carlo Ottone da Feriolo del Bici Club 2000 Borgomanero.

Molte società hanno espresso complimenti ai promotori per la professionalità nell’organizzare la gara di Santa Cristina e, il giorno prima, la “Piccola Roubaix da Burbanée.

Servizio sull’Infromatore di venerdì 26 luglio.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here