Blitz della Digos contro gruppi di estrema destra, una perquisizione anche a Novara

0

Un’indagine condotta dalla Digos di Torino ha interessato, con una perquisizione nella zona di Oleggio, che ha dato esito negativo, anche il Novarese.

L’operazione ha portato al sequestro di un vero e proprio arsenale di armi da guerra e comuni in una casa di Gallarate, nel Varesotto. Sono sequestri che hanno coinvolto soggetti legati, a quanto risulterebbe, all’estrema destra. L’operazione ha visto perquisizioni anche in provincia di Pavia e di Forlì. In provincia di Novara è stata effettuata una sola perquisizione, riguardante un locale che era a disposizione di uno dei tre soggetti coinvolti nell’inchiesta, un uomo residente a Busto Arsizio, ma con un domicilio anche sul nostro territorio, a Oleggio appunto. La Digos novarese è intervenuta a supporto dei colleghi torinesi. Nell’appartamento non è stato trovato nulla.

Tra il materiale sequestrato nell’operazione, a Torino come in altre città, fucili d’assalto automatici. In provincia di Pavia, in un hangar, collegato all’uomo che aveva a disposizione la residenza a Oleggio, è stato trovato un missile aria aria risalente agli anni 80, disarmato ma funzionante. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here