Novara: sorpreso a spacciare droga, in manette 23enne

0

Un giovane di 23 anni, residente a Novara, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L’arresto è stato effettuato nella serata di sabato, quando i militari erano impegnati in un servizio appositamente predisposto per contrastare lo spaccio di droga nella zona della Rizzottaglia.

I Carabinieri hanno sorpreso D.C.M., queste le iniziali del 23enne, mentre stava cedendo una dose di cocaina a un trentaquattrenne, anch’egli residente nel capoluogo novarese. Il giovane è stato subito bloccato, perquisito e trovato in possesso di ulteriori 10 dosi, sempre di cocaina, per complessivi 5 grammi (droga che l’uomo aveva nascosto negli indumenti intimi). Aveva con sé anche 520 euro in contanti. La successiva perquisizione presso l’abitazione del giovane ha consentito di rintracciare, nascosti all’interno di un cassetto del comodino della propria camera, 150 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale utile al confezionamento e la somma contante di 11.500 euro circa in banconote di vario taglio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Il 23enne è stato dichiarato in arresto per essersi reso responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato successivamente portato in carcere a Novara, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’acquirente della droga è stato invece segnalato alla Prefettura come consumatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here