Arona: il neocostituito presidio di Libera si presenta alla città

0

Il neonato presidio aronese di Libera contro le mafie, dedicato alla memoria di Cristina Mazzotti, si presenta alla città venerdì 19 luglio con il primo evento pubblico in collaborazione con Casa del Popolo di Arona e Wood.
Un appuntamento a tutto tondo che si aprirà alle 19 con un’apericena della legalità a base di prodotti di Libera Terra, accompagnata dalle note del gruppo BeFolk, e proseguirà alle 21 con un incontro dedicato al tema dei beni confiscati: uno degli impegni storici di Libera, promotrice della legge sul riutilizzo sociale del 1996 con la raccolta di più di un milione di firme.
Saranno presenti Gabriele Tassinari di Libera Piemonte ed Elisa Zanetta, Assessore al Patrimonio del Comune di Borgomanero, che si sta occupando del riutilizzo sociale della Torretta confiscata. Per l’apericena, come spiegano da Libera, si richiede un’offerta libera a partire da 10 euro ed è gradita la prenotazione. Si può effettuare, scrivendo una mail ad arona.libera@gmail.com o su WhatsApp al 3420979217.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here