Tempo di bilanci per il Consiglio comunale dei ragazzi di Verbania

0

È tempo di bilanci per il Consiglio comunale dei ragazzi di Verbania, punti al termine dell’anno scolastico. Dieci sono i progetti portati avanti dagli studenti delle scuole coinvolte, che sono: Bachelet, Guglielmazzi, Tomassetti, Ranzoni e Quasimodo. Quattro progetti sono stati terminati, mentre gli altri sei proseguiranno nel prossimo anno scolastico.

Quelli conclusi sono “Nuova vita al Ludoparco” della 5A Tomassetti, che ha ridipinto i giochi rovinati del parco “Teresa Binda” e ripulito l’area dai rifiuti, acquistando un cestino per la raccolta differenziata; inoltre ha realizzato un pannello con le regole dedicato anche ai più piccoli. Ed, ancora, “Plasticicliamo! Noi rifiutiamo un mondo di rifiuti, ricicla subito!” della 5B Tomassetti, che in collaborazione con il Club ha appreso le corrette modalità di riciclo delle plastiche e ha così realizzato del materiale informativo per diffonderle. È stata poi fatta una donazione ad un ente che si occupa della riduzione della plastica dai mari e realizzato attività di riciclo creativo.

Altro progetto portato a termine si intitola “Meno sigarette, più colore!” e ha visto coinvolti gli alunni della 5A Bachelet, che hanno ripulito dalle sigarette l’area pedonale antistante la scuola; hanno così raccolto i mozziconi di sigarette per dare il buon esempio, realizzato dei decori sull’asfalto per rallegrare l’area e realizzato dei pannelli di sensibilizzazione, invitando a non gettare a terra i mozziconi. Infine, si è concluso “Con l’Arena pulita, è più bella la vita” della classe 5B Bachelet, dove gli alunni hanno ripulito la spiaggia dell’Arena, contribuito a posizionare le linee di segnalazione del nuovo campo da beach volley. Hanno poi acquistato dei cestini per la raccolta differenziata e realizzato pannelli con una sintesi delle principali regole di buon utilizzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here