Finale Scudetto: l’Igor Volley Novara cade ancora, seconda netta sconfitta per 3 a 0 con Conegliano

0
Igor Volley Novara-Conegliano

Perde per 3 set a 0 anche gara due della finale Scudetto l’Igor Volley Novara contro l’Imoco Conegliano. Ancora una prestazione sottotono delle azzurre che sono mancate dal punto di vista del carattere commettendo troppi errori. Partita rispetto a giovedì nella quale si è visto qualcosa in più ma ancora troppo poco per riaprire la finalissima che è ora pesantemente indirizzata.

Le due squadre torneranno in campo ora lunedì e nell’occasione l’Igor per poter andare avanti nella competizione sarà obbligata a trovare la vittoria.

L’allenatore Barbolini ha così commentato a fine gara: «E’ mancato quello che ci è mancato in gara uno, abbiamo difeso troppo poco, loro se la sono cavata bene in tutte le fasi. Se vogliamo rimettere in piedi la serie dobbiamo ripartire dall’inizio, dobbiamo fare molto di più. Dobbiamo pensare partita dopo partita e set dopo set, dobbiamo migliorare in quello che sappiamo fare prima di tutto, troppe volte, soprattutto agli inizi dei set facciamo fatica ad entrare in partita e questo non va bene, certo dobbiamo anche guardare il valore dell’avversario. E’ molto difficile ora al di là delle statistiche in funzione di come si sta giocando, Conegliano sta giocando molto bene, Novara no. C’è il dovere di lottare su tutti i palloni».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here