Treni Mortara-Novara, i pendolari esasperati

0
Borgoloavezzaro - raccolta firme disagi treni linea Novara Mortara - foto Paolo Migliavacca

Periodo nero per studenti e pendolari che utilizzano la tratta ferroviaria Mortara-Novara. In queste ultime settimane infatti si sono sommate cancellazioni e soppressioni a catena che hanno colpito, soprattutto, nelle fasce mattutine quando gli utenti devono recarsi a scuola o al lavoro. Nelle ultime settimane la situazione è talmente degenerata che su cinque mattine, per ben quattro, il treno è stato sostituito con autocorsa. Un disservizio che ha fatto infuriare pendolari, studenti. Infatti l’autobus non è quasi mai in grado di ospitare tutte le persone che salgono su un treno. Oltre al resto Borgolavezzaro e Vespolate con Garbagna sono gli ultimi tre paesi della tratta, quindi gli ultimi ad essere “serviti” «Siamo veramente preoccupati perché non vi è un minimo di programmazione e rispetto per gli utenti del servizio di trasporto pubblico – ci ha spiegato Lara Murari del comitato spontaneo, in passato consigliere comunale e presidente dell’opera ‘Corbetta’ –. Il fatto che treni vengano sostituiti con autocorsa sostitutiva è qualche cosa che non è in grado di surrogare il vero servizio del treno». Anche l’amministrazione comunale di Borgolavezzaro guidata dal sindaco Achilli si è subito mossa a livello istituzionale per denunciare questa situazione insostenibile per un Paese civile.

Gm.B.

Servizio completo sul giornale oggi in edicola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here