Novara calcio di nuovo senza vittoria, deludente 0 a 0 a Cuneo

0
Novara-Juventus Under 23 1 a 1

E’ solo 0 a 0 a Cuneo per il Novara calcio. Un pareggio deludente che non fa altro che allontanare ancora di più i piani alti della classifica. Una situazione che inizia a destare preoccupazione: 10 punti in 9 partite per una squadra partita per provare a vincere sono davvero troppo pochi. Un passo indietro rispetto al match contro l’Arezzo dal punto di vista del gioco e delle occasioni create. Un Novara che ha creato infatti pochissime occasioni e avero fatto, con tutto il rispetto sul campo del Cuneo, conferma che qualcosa non va. Si è visto qualcosa di buono solo ad inizio dei due tempi. Una partita che doveva rappresentare la scossa e la ripartenza ma così non è stato.

A fine gara il commento di Sergio Borgo, direttore del Cuneo e grande ex azzurro: «La squadra è maturata strada facendo, volevo ringraziare tutti coloro che mi hanno dato una testimonianza di attaccamento (dice emozionato con la sciarpa azzurra). Questa è una squadra che sta crescendo ho detto che saremo la mina vagante del campionato.

«Abbiamo avuto tre clamorose occasioni la prima mezz’ora però la gara bisogna aprirle – ha detto mister Viali -. Loro hanno concesso pochissimo nelle ultime gare è una loro caratteristica. Il campo non ci ha aiutato non avevamo velocità di esecuzione, ci ha reso la partita più complicata. La squadra ha provato comunque a vincerla fino alla fine. Nel secondo tempo potevamo fare qualche cosa in più, ha avuto la meglio la loro fisicità. Dovevamo sbloccarla per renderla più semplice».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here