8xmille: Romagnano, tre incontri alla Caritas su destinazione dei fondi

0

“La firma per l’8 per mille… ma che cos’è? Come si fa? Sì, ma poi, i nostri soldi, dove andrebbero a finire?”. Sono le domande più comuni che la gente si pone quando si parla di “Firma per l’8 per mille alla Chiesa Cattolica”. Domande legittime a cui, come gruppo di Caritas della nostra Unità Pastorale S. Michele Arcangelo (che unisce le parrocchie di Ara, Cavallirio, Grignasco, Prato Sesia e Romagnano Sesia), cercheremo di rispondere con una serie di incontri che si svolgeranno nella nostra zona: a Romagnano, a Grignasco, a Cavallirio. Ogni incontro tratterà un aspetto diverso e domande diverse: l’origine e lo sviluppo dell’”8 per mille”, come è organizzato e strutturato, i progetti a livello locale e nazionale sostenuti dalle offerte dei fedeli… Il primo appuntamento sarà venerdì 12 ottobre alle ore 21.00 presso i locali della Badia (vicino alla chiesa parrocchiale) di Romagnano Sesia. Dopo un’introduzione dove un volontario del Caep (Consiglio Affari Economici Parrocchiali) della parrocchia spiegherà le entrate e le uscite dell’ultimo anno, l’assessore Alessandro Carini tratterà il tema “Esposizione dei progetti diocesani e nazionali di Sovvenire e dell’8 per mille” (e sicuramente solo in una serata non sarà possibile esaurire tutti gli innumerevoli progetti) riguardanti appunto tutte quelle iniziative e interventi messi in atto dalla Chiesa Cattolica e dalla diocesi di Novara. Grazie a tutte queste offerte raccolte, non solo si può soccorrere e aiutare persone e famiglie bisognose, ma dare alle varie comunità parrocchiali il modo di vivere in mille maniere diverse il “Vangelo della Carità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here