Gran successo per la fiera della Val Pitta

0
successo fiera

Giornata di sole per il secondo appuntamento della fiera zootecnica della Val Pitta,  organizzata dagli allevatori della Val Sermenza in collaborazione con Unione Montana e Pro Loco di Rimasco, la scorsa domenica 10 giugno.

Il  bel tempo ha favorito una buona partecipazione con diverse mandrie giunte da Rossa,  Rima, Rimasco e Carcoforo con circa 120 bovini presenti ed oltre 100 gli ovicaprini, giunti dalle aziende Antonietti  e Cascina Val Pitta di Rossa, Berno e Giustina di Rimasco, Quazzola e La Ghiviola di Carcoforo, elogiate e premiate dall’Assessore all’agricoltura dell’Unione Montana Marco Defilippi,  dai Sindaci di Rossa e Carcoforo e dal presidente della Pro Rimasco.

Nel pomeriggio una simpatica gara di someggio, nella quale alcun giovani allevatori si sono cimentati nel carico, conduzione e scarico della soma,  una dimostrazione della mungitura e della tecnica di tosatura delle pecore, attività che  impegna gli allevatori sulle nostre montagne.

Pro Loco di Rimasco ed Unione Montana dei Comuni della Valsesia, organizzatori della manifestazione, intendono ringraziare gli allevatori partecipanti per la fattiva collaborazione prestata per l’organizzazione e la buona riuscita della fiera.

La Ferà dla Val Pitta chiude il ciclo delle fiere primaverili della Valsesia con la salita delle mandrie agli alpeggi, con un sicuro  appuntamento alla prossima edizione 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here