Novara: per il quartiere Sant’Andrea riqualificazione dell’area tra via Redi e via delle Rosette

0
Riqualificazione quartiere Sant'Andrea di Novara

“Una piazza verde per Sant’Andrea”. Si intitola così il progetto promosso dalla Fondazione De Agostini, in collaborazione con il Comune di Novara, presentato questa mattina, mercoledì 16 maggio, al cinema Araldo.

Obiettivo del progetto, illustrato ad associazioni della zona e ai residenti del quartiere, la riqualificazione di un’ampia superficie verde situata tra via Redi e via delle Rosette, appunto nel quartiere di S. Andrea. Il progetto nasce dall’accordo di partenariato, sottoscritto il 3 ottobre 2017, tra il Comune di Novara e la Fondazione De Agostini, che ha scelto di sostenere questo intervento come progetto simbolo del suo decennale, per donare a Novara un nuovo parco verde funzionale e vitale. Scopo dell’iniziativa, restituire ai cittadini un’ampia piazza verde, oggi purtroppo non usata, affinché sia vissuta con responsabilità dagli abitanti del quartiere, realizzando al suo interno spazi di socializzazione, di aggregazione e servizi che rispondano al meglio alle esigenze dei residenti.

Per questa ragione sono stati coinvolti tutti gli attori presenti sul territorio, dall’Amministrazione pubblica alle associazioni che operano nel quartiere, gli esercenti e soprattutto i residenti per la creazione di un ‘patto di cittadinanza’ che veda tutti coinvolti sin dall’inizio nella gestione dell’area e nel futuro mantenimento della piazza.

Nell’occasione sono stati illustrati sia il progetto di riqualificazione dell’area verde, che avrà al suo interno spazi per varie attività, che il piano di rigenerazione urbana e sociale. Non un parco, ma una vera e propria area a disposizione di tutto il quartiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here